Show Navigation

Sei forte soldatessa ☮

Negli occhi solo il mare, nel sangue tutto il bene.

E sai qual è la cosa più brutta?
Quando la persona che metti come ‘prima scelta’ non ti mette nemmeno tra le opzioni.

Irene G.

La lingua italiana è meravigliosa perchè mi permette di scrivere cose come “scrissi patate su un foglio e la gente patate lesse.”

,.

non so per quale motivo sto ridendo..patate lesse ahaha

(via free-son)

hahahahahaha

(via petalidipioggia)

sto morendo ahahhaha adido.

(via untouchableuniverse)

Hahahahahaha 😂

(via onedro00)

AIUTO AHAHAHAHAH

(via ipezzidime)

HAHAHAHAHAHHA

(via hate-or-love-me-smoke-weed)

HA VINTO AHAHAHA.

(via eliseiasia)

(Fonte: dovetosanoleaquile, via brigantedelpollino)

respiroanime:

meritones:

Don’t let the media warp your perception of beauty. Beauty is pizza. 

Questa è la cosa più geniale che abbia mai visto

(via ilvuotoaperdere)

Le cose belle non durano. I fiori appassiscono. Il gelato si scioglie. E le persone invecchiano.

(via ipreferdie)

E il barattolo di nutella finisce.

(via diary-of-a-fucking-heartless)

I giovani devono andare, partire..
Ma per curiosità, non per disperazione.

Renzo Piano

Ero in mezzo alla massa di studenti che come al solito si accaniva per uscire da
scuola il più presto possibile

Non vedevo l’ ora di infilarmi quelle dannate cuffie e di scappare lontano da quell’ammasso di gente che parlava e rideva chiassosamente
Troppo chiassosamente

Io amavo il silenzio
Il silenzio assordante, rotto solo dal suono della musica che mi tappava le orecchie per non far entrare nessun altro
Quello era il mio mondo
Il mio piccolo, disordinato e triste mondo

Stavo per andarmene da quel branco di idioti quando qualcuno mi toccò la schiena
Mi girai lentamente, seccata
Stavo per uscirmene con qualche frase che avrebbe cacciato il disturbatore quando incontrai quegli occhi
Quegli stramaledettamente magnifici occhi azzurri
Restai incantata a fissarli, quasi ipnotizzata
Quegli occhi mi scavavano dentro
Come se riuscissero a vedere oltre la barriera che mi ero creata in quegli anni
Quella barriera che mi ero costruita intorno per evitare che le persone si avvicinassero troppo
Nessuno poteva farlo
Eppure lui si
Si stava pericolosamente avvicinando alla parte nascosta di me
Quella che mascheravo con un muro di indifferenza
Poteva vedere i miei demoni

Il mio cuore smise di battere per qualche secondo
Rimasi ferma a guardarlo
«ciao» mi disse
Poi mi tirò a se,stringendomi come se ne avesse bisogno
Come se gli mancassi
Non mi era mai successo
Non ero mai stata l’ancora di qualcuno

Volevo restare lì tra quelle braccia in cui mi sentivo al sicuro
Sembreranno cazzate ma era fottutamente vero


Non so come avesse fatto
In quei mesi si era avvicinato a me più di chiunque altro
Come se volesse conoscere i miei pensieri
Sapevo che io non l’ avrei retto
Nessuno poteva vedermi così..
Trasparente
Era quello che temevo
Era per questo che avevo costruito quella barriera
Lui la stava distruggendo sotto i miei occhi
Mi conoscevo e sapevo che gli avrei fatto del male
Non potevo
Non potevo distruggerlo come avevo distrutto tutto ciò che mi circondava
Come avevo distrutto me stessa
Ma era troppo vicino
Troppo vicino a ciò che avevo dentro
A quell’uragano che mi vorticava in testa
A quella vita incasinata
Al mio carattere orribile che nessuno avrebbe potuto sopportare
Eppure lui ce la faceva..
Non so come
E io glielo stavo permettendo

Poi capii che gli stavo facendo del male e così lo allontanai
Come avevo sempre fatto
Fece male
Male da morire
Lui mi dimenticò presto

Forse non era mai stato così sincero
Eppure era arrivato a conoscermi fino in fondo

Tornai alla mia vita
O a quella specie di caos che chiamavo vita
Con un vuoto
Un vuoto che mi riempiva il cuore
Eppure stavo in silenzio
Quel silenzio che una volta amavo ma che ora era stato riempito dai miei pensieri, dai ricordi, dai sensi di colpa..

they-said-forever (via they-said-forever)

(via damagedgreeneyes)